Letto matrimoniale: quali misure? Lo prendo francese, italiano, americano o giapponese...in tal caso si chiamerebbe futon e mi costringerebbe a dormire per terra.

Quali sono le dimensioni standard del classico letto a due piazze, dove è possibile dormire - comodissimi da soli - e molto comodi in due? La camera da letto è veramente piccola, come faccio ad arredarla al meglio facendoci entrare anche un grande armadio, comodini e comò?

Queste sono solo alcune delle domande che tutti ci siamo posti al momento di arredare la camera da letto matrimoniale. Keep Calm: rispondiamo ad una domanda alla volta.

Letto imbottito matrimoniale Pixel

Partiamo dalle basi e vediamo quali sono le misure in commercio.

Ma prima di vederle nel dettaglio è doveroso ricordare che stiamo parlando della grandezza della rete letto, in pratica della dimensione del materasso matrimoniale e non del mobile letto nella sua interezza.

Letti matrimoniali: modelli e dimensioni standard

 

Letto Matrimoniale Francese

140 x 190 / 200


Letto Matrimoniale Queen Size

150 x 190 / 200


Letto Matrimoniale Standard

160 x 190 / 200


Letto Matrimoniale King Size

190 x 190 / 200
200 x 190 / 200

 

Non ci inoltriamo nella giungla delle misure extra internazionali per non perderci nell'incomprensibile marasma dei vari California King Size, Super King, Double e Full Size: nella tabella qui sopra trovate le dimensioni in centimetri dei più diffusi letti matrimoniali attualmente in vendita online e in quasi tutti i negozi di arredamento. I produttori italiani si sono ormai adeguati alla sempre più crescente richiesta di modelli come il francese, il queen e il king size. Infatti, mentre le precedenti generazioni potevano accontentarsi di una lunghezza di 180 o 190 cm, le successive generazioni sono di corporatura più robusta e più alta: da qui la necessità di adeguare la profondità dei materassi matrimoniali fino ai 200 cm e oltre.

Scegliere un letto matrimoniale della misura giusta

Prima di comprare un letto matrimoniale meglio mettersi a tavolino e capire quali misure e quale stile fa per voi. Il letto non si cambia tutti i giorni e l'arredo della camera matrimoniale è tra i più importanti della casa perché questa è la stanza più intima, quella che parla di voi e dove potete esprimere la vostra personalità e i vostri gusti.

Sognate un king ma la vostra camera misura 14 metri quadrati giusti giusti? Ci starà l'armadio? E la cassettiera?

Per legge in Italia le camere da letto matrimoniali devono misurare minimo 14 mq. Questa superficie è stata accuratamente studiata per permettere l'inserimento dei mobili essenziali (letto, armadio, comodini e comò) e per consentire di spostarsi agevolmente al suo interno. Il calcolo della dimensione ideale minima è stato effettuato in base all'analisi dei dati antropometrici (ovvero le misure del corpo di uomo e donna e dei normali movimenti degli arti nello spazio): due persone devono infatti potersi muovere insieme nella camera da letto, compiendo azioni come camminare, spostarsi da una parte all'altra, aprire ante e cassetti.

Lo schema qui sotto illustra come sia possibile arredare una camera matrimoniale completa, seppur costruita secondo la misura minima di legge.

 

Via: Web ARCHITETTO

Da notare che il letto inserito nello schema illustrativo è un matrimoniale dell'ingombro totale di 200 x 220 cm. Calcolando le dimensioni della struttura del mobile, si potrebbe trattare di un modello standard con materasso da 190 x 200. Come detto all'inizio, distinguiamo sempre tra misure del materasso e misure effettive della struttura dell'arredo nel suo complesso.

Ma non è detto!

Se non volete rinunciare al king size allora optate per un letto king compatto con giroletto sottile e testiera dello stesso ingombro che, sporgendo di poco rispetto alla larghezza del materasso, vi consentirà di collocarlo anche in camere da letto piccole. I letti matrimoniali moderni sono sempre più frequentemente progettati tenendo in mente la mancanza di spazio tipica delle case di recente costruzione, quindi non sarà difficile trovare un modello con materasso grande ma dall'ingombro contenuto.

Dylan è un letto matrimoniale king size della larghezza totale di soli 195 cm

Consiglio in più: se la camera è piccola ma il lettone extra large è per voi un must, optate per un letto king size con contenitore. In questo modo potrete rubare spazio ad un comò o ad una cassettiera, ma lo recupererete con un capiente contenitore (un buon letto contenitore fa le veci di un guardaroba a due ante!).

BEST SELLER TIME! I letti matrimoniali più amati

Complici (o colpevoli) le camere da letto di dimensioni ridotte delle case contemporanee, i letti matrimoniali preferiti rimangono gli standard da 160 x 200 cm. Il supporto ormai prevalente è sicuramente la rete a doghe, sempre più spesso dotata di particolari inserti autoregolanti o regolabili manualmente in base al proprio peso o alle proprie esigenze in fatto di rigidità e fermezza di sostegno. Per i materassi c'è l'imbarazzo della scelta tra schiume, lattici e anatomici a molle, anche se a contendersi lo scettro sono il memory e le molle indipendenti insacchettate.

Sciorinati i dati statistici, passiamo ai modelli più amati.

Letto matrimoniale senza testiera: spazio...al salvaspazio!

Il letto salvaspazio per eccellenza, conosciuto anche come sommier matrimoniale, permette di risparmiare spazio in lunghezza. Se ne guadagna così per accedere, ad esempio, all'armadio posto di fronte al letto o per inserire su questa parete un comò, una composizione di cassettiera e scrivania o due settimanali. Naturalmente per il massimo dell'ottimizzazione, scegliete un modello con contenitore.

Letto sommier matrimoniale More&Plus

Letto matrimoniale in legno: il fascino essenziale

Un classico che non stanca mai, piace molto se rivisitato in chiave moderna. Naturalmente gli amanti dello stile arte povera sono ancora tantissimi, ma un letto in legno in stile moderno è una scelta sempre più attuale: le sue linee semplici non annoiano e non appesantiscono l'ambiente, inoltre rispetto ai classici in legno massello è più facile che sia disponibile nelle misure standard ed in quelle francese, queen o king. Il legno è l'opzione ideale per chi soffre di allergie perché basta una passata con un panno in microfibra per eliminare la polvere. Le forme disponibili sono sempre più moderne e vanno dai look più essenziali ai virtuosismi formali più ricercati (intagli, lavorazione laser, sovrapposizione di materiali, testiere in multistrato curvato).

Letto matrimoniale in legno moderno Oscar

Nelson è un letto in legno con testiera in pelle

Letto matrimoniale in ferro battuto: classici senza tempo

Resistente, bello e fantasioso, il letto in ferro battuto è quello che più degli altri può essere declinato in look particolari e sempre diversi. Ogni letto in ferro è un vero e proprio pezzo unico, con le sue peculiarità e con una forte impronta artigianale sempre presente. Perfetto per camere di qualsiasi stile, dalle più classiche alla più contemporanee, oggi viene prodotto anche in metallo, tagliato al laser, levigato e rifinito manualmente. Nel caso di letti in foglia oro o argento, la lavorazione si fa ancor più minuziosa e preziosa, poiché ogni sottile foglio deve essere applicato e steso esclusivamente a mano.

Gabriel è realizzato in ferro piatto trafilato e tagliato a laser

Daniel è espressione del ferro battuto in versione moderna

Letto matrimoniale imbottito: una morbida comfort zone super personalizzabile

Senza dubbio uno dei modelli più amati: è il letto imbottito rivestito in tessuto, ecopelle o pelle. Le sue forme morbide lo rendono il matrimoniale per eccellenza, sempre pronto ad accogliervi in un confortevole nido. Il suo punto di forza è sicuramente l'ampissima gamma di colori con cui personalizzare il rivestimento della struttura. Se soffrite di allergie meglio optare per le versioni in ecopelle e pelle, materiali che non essendo porosi come le trame che ricoprono i letti tessili, non raccolgono polvere e sono facili da mantenere puliti.

Sharpei: un vero e proprio super imbottito

Letto design imbottito e rivestito in pelle Cuff

Letto matrimoniale capitonné: icona di stile

Il famoso letto coi bottoni ispirato agli ancor più celebri divani Chesterfield è un altro intramontabile best seller. Arreda le nostre camere da secoli, prima come letto dei nobili, successivamente come modello apprezzatissimo in case formali, informali, elegantissime o giovanili e anticonformiste. L'antica tecnica del capitonnage viene infatti oggi proposta sia nella versione più classica con losanghe a rombi fermate da bottoni, sia in declinazioni moderne e di design a cuciture quadrate o impunture, spesso prive di bottoni, in svariate forme e fantasie. C'è anche il capitonné che vede cristalli Swarovski o bottoncini coloratissimi a sostituzione del tipico tondino ricoperto in tessuto o pelle.

Varsavia è un letto capitonné elegante e raffinato

Testiera alta con lavorazione capitonné moderna per Glasgow

Letto a baldacchino: una camera matrimoniale da mille e una notte

Questo letto da favola non ha bisogno di spiegazioni. Considerato sinonimo di romanticismo, è un piccolo rifugio principesco e scommetto che tutte le donne l'hanno sognato da piccole (prima che la cabina armadio di Carrie Bradshaw diventasse la VERA ossessione). Se questo letto da mille e una notte vi affascina, sappiate che ci sono anche letti matrimoniali a baldacchino molto moderni...anche se dobbiamo ammettere che questo mobile raggiunge la sua massima espressione nello stile shabby chic più femminile.

Letto a baldacchino Seoul dal design minimalista

Raphael è un letto a baldacchino romantico, in perfetto stile shabby

Letto matrimoniale classico

Legno, intarsi, intagli e preziose lavorazioni di ebanisteria. Il letto classico si ispira ad arredi di altri tempi, ci fa fare un salto in un passato in cui tutto era accuratamente realizzato a mano da falegnami, tappezzieri e artigiani specializzati. Abbiamo scelto due modelli che secondo noi rappresentano perfettamente questo filone: da una parte il letto in legno di noce sapientemente intagliato a fantasie floreali, dall'altra un principesco capitonné matrimoniale dalla testiera coronata.

Letto di lusso in stile classico Amburgo

Rosita: un letto in legno intagliato dal fascino antico

Letto matrimoniale rotondo: parola d'ordine distinguersi

Questa è l'alcova di chi si vuol sentire davvero Re e Regina di casa. Lussuoso, originale e sicuramente pensato per stupire ed arredare con un pizzico di irriverenza, il letto matrimoniale rotondo è protagonista assoluto della camera da letto. Non pensate di poterlo tenere nascosto, perché questo è un letto scenografico da mostrare agli ospiti!

Letto rotondo Soleil con testiere relax reclinabili

Letto matrimoniale a scomparsa: trasformismo e funzionalità

Ultimo, ma non per importanza, è il letto richiudibile a ribalta. La scelta perfetta per monolocali, per la casa al mare o in montagna, per ambienti contract o piccole case per studenti: il letto matrimoniale a scomparsa è una soluzione intelligente e salvaspazio, soprattutto se integra divani e tavoli. Una volta chiuso sembra un semplice armadio ed è sufficiente personalizzarlo nei colori preferiti per renderlo parte integrante del vostro progetto d'arredo.

Poker è un matrimoniale che scompare rivelando un tavolo da pranzo

Abbiamo visto quali sono le misure principali dei letti matrimoniali in commercio e ad oggi prodotti da quasi tutte le aziende di imbottiti. Il king size, o letto "americano", è stato ormai sdoganato ed è sempre più facile da trovare, mentre se siete alla ricerca di dimensioni più classiche ricordate che il matrimoniale standard ha una rete da 160 x 190 o 160 x 200. Ci sono aziende che propongono anche i cosiddetti fuori misura, sia in larghezza che in lunghezza, spesso senza eccessivi sovrapprezzi. Queste vi possono tornare utili se avete particolari esigenze in fatto di altezza e peso, o semplicemente se la vostra camera ha una dimensione o una configurazione che vi costringono a scendere a patti con la progettazione di interni della zona notte.

Avete trovato il matrimoniale che fa per voi? Oppure avete particolari esigenze in fatto di misure, colori o materiali? Non sapete quale materasso scegliere per un riposo notturno coi fiocchi?

Cliccate qui sotto e chiedete ai nostri Arredatori di darvi una mano!

Scoprite tutto quello che c'è da sapere sui letti singoli: "Letto singolo: le misure e i modelli più amati"

E qui un approfondimento sui letti ad una piazza e mezza: "Letto ad una piazza e mezza: le misure e i modelli più amati"