Le Chien Savant

Sedia con tavolino per disegnare Le Chien Savant di Magis
Sedia con tavolino per disegnare Le Chien Savant di Magis
Sedia Le Chien Savant di Magis disponibile in rosa, giallo, verde e arancio (bianco non disponibile)
Aspetto ironico e giocoso per la sedia con tavolino per disegnare Le Chien Savant di Magis
Forma della sedia Le Chien Savant di Magis che riprende un cagnolino ideale anche per outdoor
Dimensioni della sedia con tavolino per disegnare Le Chien Savant di Magis
Campionario - colori disponibili

Le Chien Savant

Sedia con tavolino per disegnare Le Chien Savant di Magis disegnata da Philippe Starck e proposta in quattro differenti colori.
€ 232,00

* Campi Necessari


Prezzo Scontato: € 208,80
Store Credit generati: € 14,00

Descrizione

Le Chien Savant di Magis è una sedia con tavolino per disegnare ideale per i bambini, nata dall'estro creativo di Philippe Starck. È una seduta dal design colorato e accattivante che integra un tavolino, permettendo così ai più piccoli di colorare e disegnare in libertà.
Le Chien Savant, come gli altri prodotti della famiglia Me Too, si rivolge ai più piccoli con la sua forma di cagnolino e l'aspetto ironico e giocoso.

Caratteristiche
sedia per bambini dall'aspetto colorato e originale che integra un piccolo piano
nato dalla collaborazione tra Philippe Starck e la giovane designer svizzera Chantal Bavaud
disponibile in quattro differenti colori: rosa, giallo, verde e arancio
ideale per essere utilizzato anche all'aria aperta

Dimensioni
- cm 24 p.79,5 h.66
Altezza seduta: cm 30
Altezza piano: cm 51,5

Materiali e Finiture
- polietilene

Opinione Arredatore

L'Opinione dell'Arredatore
La mente creativa di Philippe Starck ha trasformato un semplice cagnolino in questa innovativa e simpatica seduta, realizzata in esclusiva per la collezione Me Too di Magis nel 2013.
Le Chien Savant è una comoda sedia dotata di tavolino, ideale per qualsiasi bambino che ama disegnare. Le sue dimensioni ridotte, inoltre, permettono di poterla riporre ovunque dopo il suo utilizzo: una soluzione divertente e salvaspazio perfetta per l'uso interno, adatta anche per l'esterno.

Produttore

La storia di Magis è fatta di prodotti vincenti, successo commerciale e creazioni che hanno cambiato la storia del design contemporaneo. L'azienda veneta nasce nel 1976 ed in pochi anni si impone sul mercato con arredi originali, materiali all'avanguardia e lavorazioni innovative. Il 1984 è l'anno della scaletta Step che, seppur inizialmente snobbata, negli anni successivi viene prodotta in un milione di esemplari diventando un classico desiderato ed imitato. Gli anni '90 vedono la collaborazione di designer come Jasper Morrison, creatore di pezzi iconici oggi esposti al MoMa. Di questi anni è anche la mitica seduta Bombo di Stefano Giovannoni. Il susseguirsi di successi mediatici e commerciali hanno portato Magis ad occupare le esposizioni permanenti dei più celebri musei di arte contemporanea.
Il 2000, anno della Air-Chair di Morrison, vede la produzione orientarsi verso le materie plastiche, riciclate e riciclabili, con l'adozione dell'iniezione e dello stampaggio rotazionale. Il 2004 dà la luce a Me Too, collezione dedicata ai piccoli. Le creazioni di Magis continuano a ricevere numerosi riconoscimenti internazionali, ultimo dei quali il Compasso d'Oro 2011 conferito alla Steelwood Chair dei Bouroullec.

Informazioni Aggiuntive

Paese di Produzione
Italia
Requisiti di Montaggio
Montaggio Assente o Basilare
Numero Colli
1
Peso
7 Kg
Metri Cubi
0,20 m³
Altri prodotti della stessa Collezione
Vedi tutti i prodotti della collezione (Magis)

Designer

Philippe StarckPhilippe Starck (Parigi, 1949)
Philippe Starck è considerato il re Mida del Design. Diventato direttore artistico di Pierre Cardin a soli 20 anni, a 30 fonda la sua prima azienda, la Starck Production. Le sue creazioni sono unite da un filo conduttore: il desiderio di avvicinare il design al grande pubblico, superando la dimensione d'elite. Tra le sue opere architettoniche più celebri si annoverano gli hotel design a Miami, Londra, New York e Tokyo. A Parigi in particolare progetta gli appartamenti presidenziali di Mitterand.
Nel campo del design, collabora con Flos, Kartell, Driade, Cassina e Alessi, per cui nel 1991 realizza lo spremiagrumi Juicy Salif, diventato "oggetto di culto". Attualmente vive a Parigi, dove ricopre la carica di professore alla Ecole Nationale des Arts Décoratifs.


Vedi Anche